• Digimax A50 / KENOX Q2

    REALIZZAZIONE STAZIONE DI SAN VITO DI CADORE

    Realizzazione di stazioncine a San Vito di Cadore. Le coperture sono state eseguite con scandole  trapezoidali e a castori in zinco titanio Rheinzinc prepatinato. Le coperture a “scandole” sono un antichissimo sistema di costruzione, un tempo realizzate con il legno. Già nel periodo antecedente all’era Romana si usava ricoprire i tetti con assi e scaglie di legno.

    In Italia, attualmente, è soprattutto nelle regioni di montagna che si adopera la scandola, anche se essa è adatta a tutte le latitudini; Le scandole sono degli elementi di copertura con dimensione e forma variabile e la posa varia a seconda dell’inclinazione e della pendenza del tetto. A partire dalla grondaia, a seconda di come è la confromazione del tetto e del  tipo di rivestimento, le scandole possono esser applicate in direzione verticale, orizzontale o  diagonale.

    Il fissaggio avviene singolarmente per ogni scandola attraverso l’uso di linguette e chiodi. Questo tipo di lavorazione, solitamente avviene sul luogo, anche se il materiale è preparato in fabbrica.

    La capacità dei nostri artigiani permette di risolvere qualsiasi problematica logistica e di cantiere, garantendo un risultato finale d’effetto e la completa gratificazione del cliente.

    Leave a Reply

    read more